GINVE.LUX

La gestione informatizzata della pubblica illuminazione

Cos'è GINVE.LUX

Il modulo GINVE.LUX è stato studiato appositamente per risolvere le problematiche legate alla gestione dell'illuminazione pubblica, consentendo di accedere rapidamente a tutte le informazioni siano esse legato allo stato generale, qualitativo e manutentivo sia al posizionamento geografico di ogni singolo elemento di illuminazione.

GINVE.LUX mette a disposizione dell’utilizzatore una serie di funzionalità per consentire una efficiente gestione degli impianti di illuminazione.

In particolare GINVE.LUX consente:

    • un facile ed immediato controllo della pubblica illuminazione
    • la programmazione temporale degli interventi
    • una più chiara e semplice gestione degli appalti, della valutazione delle offerte, degli interventi realmente necessari e, quindi, del bilancio, grazie alla sezione computo metrico
    • di organizzare la gestione documentale per ogni elemento rappresentato (perizie, progetti, ecc.)
    • la rappresentazione grafica degli elementi di pubblica illuminazione
    • di gestire l’archivio storico relativo alla gestione
    • Realizzare carte tematiche
    • Stampare le schede e le foto di tutti gli elementi rappresentati in GINVE
    • L’interfaccia, in lingua italiana, altamente intuitiva del programma è strutturata con lo specifico intento di fornire uno strumento altamente funzionale e di semplice utilizzo

Elementi supportati da GINVE.LUX:

    • punti luce
    • lampade
    • quadri di alimentazione

Formati esportabili:

    • Shape file
    • GeoJSON
    • KML
    • GML2
    • GML3
    • JSONP
    • CSV

Dati gestiti in GINVE.LUX

La scheda di ogni punto luce consente la gestione delle seguenti informazioni.

Individuativi
    • Identificativo
    • Tipologia definibile a piacere dall'utente (ad esempio, lampione, ill. a terra, ecc.)
    • Ubicazione (riferimento cartografico e toponimo)
    • Tipologia ubicazione
    • Circoscrizione
    • Via
    • Data censimento
    • Operatore censimento
Qualitativi e Generali
    • Foto
    • Note
    • Tipologia armatura (ad esempio, palo, mensola, ecc.)
    • Quadro di alimentazione (da elenco dei quadri di alimentazione)
    • Elenco delle lampade installate
    • Potenza nominale totale in watt
    • Potenza assorbita totale in watt
    • Flusso luminoso
    • Efficienza luminosa
    • Temperatura di colore
    • Resa cromatica
    • Giudizio

La scheda delle lampade riportano le seguenti informazioni

    • Punto luce di appartenenza (da elenco dei punti luce)
    • Tipo lampada/lampade (ad esempio, vapori di mercurio, sodio alta pressione, incandescenza, neon, ecc.)
    • Potenza nominale singola lampada in watt
    • Potenza assorbita singola lampada in watt

La scheda di ogni quadro di alimentazione consente la gestione delle seguenti informazioni

    • Identificativo
    • Tipologia definibile a piacere dall'utente
    • Ubicazione (riferimento cartografico e toponimo)
    • Tipologia ubicazione
    • Circoscrizione
    • Via
    • Data censimento
    • Operatore censimento
    • Foto
    • Note
    • Numero linee
Storico interventi