Grande successo al GINVE.event di Desenzano del Garda

  • Post author:
  • Post category:News
ginve_event_20100229

Si è concluso l'incontro di presentazione del censimento informatizzato del verde del Comune di Desenzano D/G tenutasi il 29 gennaio 2010.

Futura Sistemi srl di Sommacampagna (VR) in collaborazione con Studio Pandini di Vimodrone (MI) e con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Desenzano del Garda (BS) hanno presentato Venerdì 29 Gennaio 2010 l'innovativo sistema di gestione informatizzata del verde pubblico della città di Desenzano D/G. L'evento si è concluso nei migliori dei modi grazie soprattutto all'eccezionale numero di partecipanti e alla presenza di quindici comuni del nord Italia ed altrettante aziende del centro-nord che si occupano di gestione e manutenzione del verde.

“E' stato un momento importante e di verifica.”, spiega Giandomenico Allegri, CEO di Futura sistemi s.r.l., “Oggigiorno la gestione informatizzata è diventata sempre più una necessità e la conoscenza del proprio patrimonio a verde è una premessa indispensabile per una corretta gestione e un'attenta analisi dei costi.
GINVE.event è stato un successo, ma il vero protagonista è stato il pubblico che ha partecipato attivamente rivolgendo tante domande e dimostrando un interesse costante per tutta la durata dell'evento”.

Particolare soddisfazione è stata espressa anche dal l 'assessore all'Ecologia e all'Ambiente Orio Silvano che, soddisfatto dei dati che finora sono stati caricati nel programma, spiega: “Desenzano ha sempre creduto nell'importanza di un censimento informatizzato del verde. Quando ho assunto il ruolo di Assessore all'Ecologia e all'Ambiente del Comune di Desenzano del Garda ho notato che si potevano ottimizzare i costi di gestione del verde pubblico tramite un nuovo censimento e una gestione informatizzata delle aree verdi di proprietà comunale. I cittadini di Desenzano del Garda guardano con grande attenzione ai parchi, alle alberature, alle aiuole fiorite, alle siepi e al verde delle rotatorie, anche perché il Comune deve gestire una superficie complessiva di circa 340.000 metri quadrati, che comprendono sia aree molto grandi come il Parco del Laghetto (circa 115.000 metri quadrati) sia piccole aree verdi, la cui gestione incide comunque sul bilancio comunale. Il software GINVE è apparso quindi un ottimo strumento per raggiungere in tempi brevi gli obiettivi che ci siamo prefissati, nonché per mantenere aggiornati i dati negli anni futuri. La possibilità del continuo aggiornamento, anche sul posto tramite palmare, per il Comune di Desenzano del Garda - ma credo per molte altre realtà comunali - è un aspetto non trascurabile di questo programma, che ci permette di abbattere i tempi e quindi i costi. Le aree verdi in manutenzione al Comune aumentano di continuo (ad esempio le lottizzazioni edilizie comportano convenzioni che prevedono la cessione al Comune di nuove aree verdi); ciò significa dover fronteggiare spese di bilancio sempre maggiori. Quindi disporre di uno strumento in grado di ottimizzare i costi sulla base delle superfici e delle alberature presenti nel censimento consente all'Amministrazione Comune di ottimizzare la spesa facendo scelte più mirate e garantendo al tempo stesso un servizio di qualità alla cittadinanza con interventi più rapidi. Colgo pertanto l'occasione per esprimere la mia soddisfazione per il positivo investimento che ha fatto l'Amministrazione Comunale con GINVE, oltre che per la conclusione del lavoro di trasposizione di tutti i dati disponibili dal formato cartaceo a quello informatico".

Alla presentazione, inoltre, hanno partecipato agronomi esperti in materia di responsabilità civili e penali causate dallo schianto di un albero che, per quasi due ore, hanno stuzzicato ulteriormente l'interesse del pubblico.